Orazione Alla Vergine

imagesw
O DOLCE SIGNORA

O dolce Signora! Donna rivestita di sole!
Aiutaci a penetrare il tuo mistero:
-il mistero della Vergine Madre,
-il mistero della Regina Serva,
-il mistero della Onnipotente che supplica.
Aiutaci a scoprire sempre più profondamente, in questo mistero, il Cristo, Redentore el mondo, Redentore dell’uomo.
Tu sei rivestita di sole, del sole dell’inscrutabile Divinità, del sole dell’impenetrabile Trinità.
”Piena de grazia”… E intanto, per noi che viviamo su questa terra, esuli figli di Eva, tu sei rivestita del sole di Cristo di Betlemme e di Nazareth, di Gerusalemme e del Calvario.

Tu sei rivestita dal sole della Redenzione dell’uomo e del mondo mediante la croce e la Risurreizione di tuo Figlio.
Fa’che questo sole risplenda sempre per noi su questa terra!
Fa’che questo sole non si adombri mai nell’anima degli uomini!

San Giovanni Paolo II

 

VERGINE TUTTA SANTA

Vergine immacolata, scelta tra tutte le donne per donare al mondo il Salvatore, serva fedele del mistero della Redenzione, fa’che sappiamo rispondere alla chiamata di Gesú e seguirlo sul cammino della vita che conduce al Padre. Vergine tutta santa, strappaci dal peccato trasforma i nostri cuori.
Regina degli apostoli, rendici apostoli!
Fa’che nelle tue sante mani noi possiamo divenire strumenti docili a attenti per la purificazione e santificazione del nostro mondo peccatore.
Condividi con noi la preoccupazione che grava sul tuo cuore di Madre, e la tua viva speranza che nessun uomo vada perduto.
Possa, o Madre di Dio, tenerezza dello Spirito Santo, la creazione intera celebrare con te la lode della misericordia e dell’amore infinito.

San Massimiliano Kolbe

 

VERGINE

Io so bene, Vergine piena di grazia, che a Nazareth tu sei vissuta poveramente, senza chiedere nulla di più.
Né estasi, né miracoli, né altri fatti straordinari abbellirono la tua vita, o Regina degli eletti. Il numero degli umili, dei ”piccoli”, è assai grande sulla terra: essi possono alzare gli  occhi verso di te senza alcun timore.
Tu sei la madre incomparabile che cammina con loro per la strada comune, per guidarli al cielo.
O madre diletta, in questo duro esilio io voglio vivere sempre con te e seguirti ogni giorno.
Mi tuffo rapita nella tua contemplazione e scopro gli abissi di amore del tuo cuore.
Tutti i miei timori svaniscono sotto il tuo sguardo materno che mi insegna a piangere e a gioire.

Santa Teresa del Bambino Gesù.

Advertisements